Il nostro safety database gestisce casi generati dall’uso di medicinali, vaccini, devices e cosmetici.
Le reazioni avverse possono essere spontanee, da letteratura, da clinical trial e da post-marketing.